Legge di Bilancio: le considerazioni di Conftrasporto

conducente Kompatscher
ROMA - Ora che il testo del Disegno di legge di Bilancio 2023 è stato trasmesso al Parlamento si va verso la definizione della manovra. Parziale soddisfazione viene espressa da più fronti. Conftrasporto in particolare, per voce del suo presidente Paolo Uggè dice la sua su quel che riguarda il tema gasolio: “Bene lo stanziamento di 200 milioni per l’autotrasporto, che però dovrà essere reso fruibile con il credito d’imposta”. Si chiede inoltre al Ministero che il pagamento delle risorse già disponibili per le imprese di trasporto su strada avvenga in tempi rapidi. “La crisi energetica pesa seriamente anche sul fronte marittimo, per il quale andrebbero predisposti interventi a sostegno, penso ad esempio ai collegamenti con le isole, che garantiscono la continuità territoriale, ma anche al trasporto ferroviario. Per quest’ultimo, nel 2023 andrebbe confermata e potenziata la ...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Autotrasporto

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

regione liguria autostradale liguri viabilità
Autotrasporto

Autotrasporto genovese pronto a scioperare

GENOVA – Si è svolta  presso il circolo CAP di Genova, l’Assemblea degli Autotrasportatori promossa dalle Associazioni di Rappresentanza. Una riunione molto partecipata dalle imprese di settore, sul tema dei…

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi