“Ma come fanno i marittimi!” Lo studio su rischi e qualità di vita

marittimi
GRECCIO - Che il lavoro dei marittimi sia diverso da tutti gli altri è evidente. Spesso nasconde rischi psicosociali e una qualità della vita che può portare a patologie. Di questo si è interessata la ricerca "Ma come fanno i marittimi!" a cura dei Dipartimenti di Psicologia (area lavoro) delle Università di Torino e La Sapienza di Roma, in collaborazione con la Fit-Cisl. Obiettivo, spiega la Federazione dei Trasporti della Cisl in una nota, “esplorare e i rischi psicosociali e la qualità della vita a bordo della gente di mare”. Il progetto di ricerca, che è stato presentato a Greccio durante il Consiglio Generale della Fit...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Shipping

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

ESG Shipping Awards
Shipping

ESG Shipping Awards: premiato Emanuele Grimaldi

ATENE – Per il suo significativo contributo all’industria marittima globale il presidente dell’ICS (International Chamber of Shipping), Emanuele Grimaldi, è stato insignito dell’Honorary Recognition Award agli ESG Shipping Awards. La premiazione…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar