Mercato veicoli industriali in lieve crescita

ROMA - A Gennaio il mercato dei veicoli industriali ha registrato un lieve incremento rispetto a Gennaio 2021, con 2.315 unità immatricolate contro 2.291, pari a +1,0% che lascia sostanzialmente invariato il livello delle vendite. All’interno del comparto, i mezzi pesanti, che coprono l’88% delle vendite con 2.038 veicoli immatricolati, segnano un incremento del 3,6% rispetto allo scorso anno, mentre la fascia da 3,51 a 16 t evidenzia una pesante contrazione del 20%. E' quanto emerge dall'indagine condotta dal Centro Studi e Statistiche UNRAE, sulla base dei dati di immatricolazione forniti dal Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili. “Il lieve incremento complessivo dell’1,0% di Gennaio 2022, dopo il rimbalzo dello scorso anno, che già a Gennaio era cresciuto del +4,5% rispetto al 2019, fa pensare all’esaurimento delle spinte che avevano sostenuto il mercato nel 2021”, commenta Paolo A. Starace, presidente della Sezione Veicoli Industriali dell’UNRAE...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Trasporto

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar