Operatori Gallura contro «caro traghetti»

OLBIA - Dopo l’esperienza della ”Flotta Sarda” dell’anno scorso, l’estate ormai alle porte vedrà un’altra compagnia di navigazione offrire collegamenti tra la Sardegna ed il Continente.
A causa del ”caro traghetti”, infatti, alcuni imprenditori turistici hanno deciso di consorziarsi per avere una nave che colleghi la Sardegna con la Penisola. Questa l’idea di ”Go in Sardinia”, una società che riunisce al suo interno un consorzio di operatori del Nord dell’isola che «stanchi dell’isolamento hanno deciso di unire le forze - ha spiegato per il Consorzio operatori di Santa Teresa, Gianpaolo Scano, uno dei promotori dell’iniziativa - e così da Giugno e sino a Settembre il porto di Olbia sarà collegato giornalmente con Livorno e Civitavecchia».
«L’intera operazione di noleggio avrà un costo di otto milioni di euro per tutta l’estate - ha aggiunto Scano - al momento sono in corso delle trattative riservate con operatori marittimi per il noleggio delle imbarcazioni».
Si pa...

Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Archivio

Articoli correlati

Nessun risultato trovato.

Potrebbe interessarti

Archivio

Porto Trieste hub lungo Via della Seta

TRIESTE – L’importanza dello scalo portuale di Trieste nell’ambito degli scambi internazionali e la valenza del sistema logistico del Friuli Venezia Giulia, sono stati alcuni dei temi affrontati nell’incontro tra…
Cfo moby 15 12 17
Archivio

Francesco Greggio nuovo Cfo Gruppo Moby

MILANO – Francesco Greggio è il nuovo Chief financial officer del Gruppo Moby. Si tratta – informa la compagnia – di una promozione dall’interno dal momento che Greggio è in…
Archivio

In comune a Trieste ambasciatore della Turchia

TRIESTE – L’ambasciatore di Turchia Murat Salim Esenli, inquesti giorni è aTrieste in visita ufficiale. Accompagnato dal console generale della Repubblica di Turchia a Milano Hami Aksoy, dal primo segretario…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

conemar
grendi