Presto a Ravenna la diga frangiflutti per il rigassificatore

rigassificatore
RAVENNA - L’Autorità di Sistema portuale del mar Adriatico centro settentrionale realizzerà la diga frangiflutti per il rigassificatore al largo di Ravenna. È stato infatti firmato l'accordo con FSRU Italia, società del gruppo Snam, in base al quale l'AdSp realizzerà l'opera prevista dal progetto del rigassificatore galleggiante che sarà operativo nel corso del 2025 al largo della costa ravennate. La diga sarà collocata a poca distanza dalla piattaforma, per proteggere l’impianto e le navi metaniere da potenziali mareggiate e sarà sostenuta da Cassa Depositi e Prestiti, la cui attuale configurazione è frutto di una serie di indagini ingegneristiche estremamente dettagliate e del continuo confronto con le autorità tecniche marittime. ...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

spezia
Porti

Il porto di La Spezia guarda all’Argentina

LA SPEZIA – Lo scorso lunedì 20 maggio si è tenuto l’incontro istituzionale, presso la sede della Spezia dell’AdSP del Mar Ligure Orientale, tra il Presidente Mario Sommariva e la…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar