Primo Piano regolatore del porto di Manfredonia

porto di Manfredonia
ROMA - Il porto di Manfredonia avrà per la prima volta un Piano Regolatore. E’ stata sottoscritta con questo obiettivo una convenzione tra l’Autorità di Sistema portuale del Mar Adriatico meridionale, guidata dal presidente Ugo Patroni Griffi, e Sogesid, Società "in house" dei Ministeri della Transizione Ecologica (MiTE) e del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili (MIMS), il cui presidente è Carmelo Gallo. Sogesid supporterà il lavoro dell’Autorità per tutte le articolate attività necessarie alla redazione del più importante documento strategico per il porto garganico, che definirà anche l’assetto complessivo delle opere di grande infrastrutturazione e quindi il ruolo dello scalo sipontino all’interno del sistema portuale del basso Adriatico. Compito di Sogesid sarà analizzare l’ampio spettro di discipline tecniche, economiche, sociali e ambientali coinvolte nella redazione del Piano Regolatore Portuale: dallo stato at...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Genova progetti commissione
Porti

Mit: via alla commissione ispettiva per Genova

ROMA – Come era stato annunciato all’indomani dello scoppio dello scandalo Liguria, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha formalizzato in queste ore l’istituzione di una commissione ministeriale “che…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar