Rifornimento di Lng: quanto è sicuro?

LIVORNO - Ad Aldo Bernardini, amministratore delegato della società Ham Italia, in occasione del Demo day di ieri all'interporto Vespucci, durante il quale si è potuto assistere al rifornimento di Lng di tre mezzi pesanti, abbiamo chiesto possibili rischi legati al rifornimento con questo tipo di combustibile alternativo. "Il metano e questi impianti sono molto sicuri, più ad esempio del Gpl, e non ha particolari note aggiuntive, nonostante siano comunque idrocarburi" ci spiega. L'impianto mobile arrivato a Livorno per la dimostrazione, è una soluzione flessibile di piccola scala, che potrebbe consentire l’avvio dei primi rifornimenti per mezzi portuali, stradali e piccoli natanti, nei porti e presso altre infrastrutture logistiche come gli interporti. Sarà ad esempio impieg...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Porti

La crescita continua del porto di Civitavecchia

CIVITAVECCHIA – Pino Musolino, presidente dell’AdSp del Mar Tirreno Centro Settentrionale, ha fatto gli onori di casa nel contesto dell’evento organizzato da Automar dedicato alla professione di autista di bisarca.…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar
grendi