Rixi: “Sono preoccupato che le opere si blocchino”

LA SPEZIA - Il viceministro Edoardo Rixi non nasconde la sua preoccupazione per la situazione della Liguria, nel suo intervento a DePortibus, l'evento in corso a La Spezia. Preoccupazione che lo riguarda anche in prima persona come, ricorda, legame tra Governo e territori per quello che riguarda i porti. La più grande paura è che si possano bloccare le opere in corso, prima fra tutte la diga foranea di Genova. "Questo è il mio terrore perchè si tratta dell'opera più importante a livello europeo per quel che riguarda i porti e che permetterebbe allo scalo di diventare il primo nel Mediterraneo." Non quindi una questione solo cittadina, ma nazionale e che secondo il ministro si ripercuoterebbe sulle prossime generazioni. "In questa situazione io voglio avere la certezza che le persone con cui parlo siano corret...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

accademia
Porti

A Venezia l’Accademia della Logistica e del Mare

VENEZIA – Venezia accoglie un nuovo polo tecnologico e formativo, dedicato alla logistica, l’Accademia della Logistica e del Mare, frutto della collaborazione tra ITS Marco Polo Academy, Vemars e CFLI.…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar