Connect with us

Shipping

Salone nautico internazionale: il bilancio finale

Demaria: “Lo ricorderemo per sempre”

Giulia Sarti

Pubblicato

il giorno

salone
GENOVA – Conferenza stampa di chiusura del Salone nautico internazionale 2018, il 58°, che ha visto riuniti 951 espositori, in oltre 200 mila metri quadri tra spazi a terra e in acqua. Nell'edizione di quest'anno ci sono state 62 nuove partecipazioni, di cui 58% dall’estero. Gli operatori e giornalisti esteri che hanno partecipato alla missione incoming organizzata da Ice agenzia in collaborazione con Ucina Confindustria nautica sono stati 150, provenienti da 27 Paesi. Carla Demaria, presidente Ucina Confindustria nautica insieme al sindaco di Genova, Marco Bucci, e al presidente della regione Liguria, Giovanni Toti ha fornito i dati provvisori di chiusura della manifestazione: “Alle 11.00 di oggi, 25 Settembre, sono passati ai 12 tornelli 163.418 visitatori, un numero importante che segna un +10,3% rispetto al 2017. È altamente probabile che a fine giornata sfioreremo le 175mila presenze, che vorrebbe dire attestarsi tra il +16 e il +17%. Molte le presenze straniere che super...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shipping

Ripartono i traghetti della Tirrenia

Garantiti collegamenti con Sicilia, Sardegna e isole Tremiti

Avatar

Pubblicato

il giorno

traghetti della Tirrenia

MILANO - I traghetti della Tirrenia Cin riprendono i collegamenti con la Sardegna, la Sicilia e le isole Tremiti per il trasporto di merci e passeggeri. Ad annunciarlo una nota ufficiale della stessa Compagnia italiana di navigazione diffusa al termine dell'incontro con i commissari della Tirrenia in amministrazione straordinaria.

L'intesa, raggiunta anche grazie alla mediazione dei ministri Paola De Micheli e Stefano Patuanelli, ha permesso di sbloccare subito le navi che lunedì l'amatore aveva fermato dopo il sequestro conservativo dei conti correnti da parte dei commissari.

Come si legge nella nota di Tirrenia Cin, infatti, l'accordo "permette di far ripartire da subito tutte le tratte passeggeri e merci previste dalla Convenzione sulla Continuità territ...

Continua a leggere

Shipping

Signorini ringrazia Danesi per il lavoro svolto

La sua straordinaria esperienza alla base del successo del terminal a Pra’

Avatar

Pubblicato

il giorno

Danesi
GENOVA - Nel giorno in cui Gilberto Danesi ha lasciato la carica di amministratore delegato di Psa Italia, David Yang, regional Ceo di Psa Europe & America ha comunicato che lo stesso Danesi continuerà a sostenere le attività del Gruppo, entrando a far parte del Consiglio di amministrazione di Psa Italia. In questo modo, potrà così continuare a rappresentare le unità di business all'interno delle diverse organizzazioni di categoria e coltivare i rapporti con gli stakeholder. Il presidente dei Ports of Genoa, Paolo Emilio Signorini, ha voluto così esprimere al manager un sentito ringraziamento per il lavoro svolto fin qui e la fattiva collaborazione con l'Autorità di Sistema portuale del Mar Ligure Occidentale: "Ringrazio Gilberto Danesi per la straordinaria esperienza manageriale, alla base del notevole successo commerciale del terminal di Prà, e la proattività dimostrata nelle relazioni con il territorio. È un indubbio merito di Ps...
Continua a leggere

Shipping

Vard si aggiudica ordine dalla P/F Akraberg 

A breve l’ingresso della società in un nuovo segmento di mercato

Avatar

Pubblicato

il giorno

ordine

TRIESTE - Vard si aggiudica ordine dalla società P/F Akraberg del gruppo Framherji, leader tra i più innovativi nel campo dell’itticoltura attivo nelle isole Faroe.

La società del gruppo Fincantieri fra le principali al mondo per la progettazione e costruzione di navi speciali, ha infatti firmato un importante contratto per il design e la realizzazione di una sofisticata unità per la società P/F Akraberg.

La costruzione dello scafo avverrà presso il cantiere rumeno del gruppo a Braila, mentre l’allestimento finale e la consegna dell’unità, prevista nel primo semestre del 2022, avverranno nel cantiere norvegese di Brattvaag.

Il contratto, del valore di circa 50 milioni di euro, si inquadra nella strategia di diversificazione implementata da Vard nel corso degli ultimi a...

Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi