Connect with us

Shipping

Spagna e Italia: cooperazione e competizione marittima

Webinar dei due Propeller Clubs

Avatar

Pubblicato

il giorno

spagna
ROMA - Se la Spagna e l'Italia sono considerate tra le eccellenze del panorama europeo in termini di portualità, shipping e logistica, è importante che facciano sinergia e consolidino il loro rapporto. Da qui scaturisce il titolo del  webinar internazionale organizzato dai Propeller Club di Spagna e Italia “Maritime competition and cooperation: Spain and Italy clusters” di giovedi 18 Febbraio alle 17.30. Si parlerà di competizione e cooperazione ma anche di trend marittimi nel Mediterraneo e di come la pandemia stia impattando su di essi, in termini di merci trasportate e sulle rotte strategiche. Il webinar sarà composto da 4 sessioni dedicate a short sea shipping, logistica, nuove energie e porti, leve su cui puntare per la ripartenza dell’economia. Introdurranno i lavori le presidenze dei Propeller Clubs di Italia e Spagna; a seguire due speech tecnici curati da Srm (centro studi del Gruppo Intesa Sanpa...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shipping

Mattioli: difficile fare previsioni

Il presidente Confitarma intervenuto a Shipping, Forwanding&Logistics meet Industry

Avatar

Pubblicato

il giorno

Difficile
ROMA - "Difficile fare previsioni, ci vorrebbe una sfera di cristallo". Così Mario Mattioli, presidente Confitarma, intervenendo alla sessione “Effetti e lezioni logistiche-industriali dalla pandemia”, nell’ambito di Shipping, Forwanding&Logistics meet Industry, ha ribadito che uno dei settori più gravemente colpiti è quello marittimo a seguito delle misure adottate dai governi di tutto il mondo che hanno limitato gravemente il commercio mondiale in generale e quello marittimo in particolare, influenzando sia l'offerta che la domanda di beni. “Ancora oggi molti paesi impongono forti restrizioni che si ripercuotono sulle normali procedure operative, vi sono congestioni nei porti, una diminuzione della domanda di materie prime chiave, problemi di fornire alle navi e ai loro equipaggi anche i Dpi (dispositivo di protezione individuale)”. I volumi degli scambi marittimi si sono ridotti in maniera sensibile a fronte di una forte riduzione...
Continua a leggere

Shipping

Finanziamento per acquisto “Eco Livorno”

Da Intesa Sanpaolo 37 milioni per Grimaldi Euromed

Avatar

Pubblicato

il giorno

Finanziamento
MILANO - Finanziamento di circa 37 milioni di euro per l’acquisto della nuova "Eco Livorno", nave ibrida di quinta generazione ecofriendly. Intesa Sanpaolo ha infatti concluso un finanziamento per un ammontare di circa 37 milioni di euro in favore di Grimaldi Euromed, società del Gruppo Grimaldi specializzata nel trasporto merci rotabili in Europa e nelle Autostrade del Mare e nel trasporto passeggeri nel Mediterraneo con il brand Grimaldi Lines. La linea di credito è stata dedicata all’acquisto della nave Eco Livorno, nuovo ingresso nella flotta Grimaldi e terza delle dodici navi ibride della innovativa classe Grimaldi Green 5th Generation (GG5G). Grazie al loro design unico, le navi GG5G non sono solo le più grandi unità ro-ro al mondo per il trasporto marittimo di corto raggio, ma anche le più ecofriendly. La Eco Livorno, grazie a numerose...
Continua a leggere

Shipping

Trieste gateway per Ocean Alliance

Rinnovato l’accordo con il Trieste Marine Terminal

Avatar

Pubblicato

il giorno

Trieste gateway
TRIESTE - Il porto di Trieste si conferma gateway per i servizi eseguiti dalle navi della Ocean Alliance, sia per i traffici europei che quelli verso l'Estremo Oriente. Grazie all'accordo rinnovato dal Trieste Marine Terminal, che come noto fa parte del Gruppo T.O. Delta, con il consorzio Ocean Alliance che scala il terminal container di Trieste con servizio settimanale diretto dall'Asia. Trieste come gateway del servizio Ocean Alliance (composto dalle compagnie Cma Cgm, Cosco, Oocl ed Evergreen), è attualmente scalato con navi da 7.000 teu di capacità, ma potranno essere impiegate unità di maggiori capacità per sfruttare al meglio le potenzialità del terminal. Con nove navi in servizio (cinque Cma Cgm, due Cosco e due Evergreen), che consentono rotazione e partenze settimanali, la linea collega direttamente i por...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi