Connect with us

Autotrasporto

Tarlazzi: Governo non torni indietro su grandi opere

Appello del segretario generale Uiltrasporti

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

ROMA - “E’ corretto fare analisi costi/benefici sulle grandi opere infrastrutturali, ma sarebbe anche fondamentale dare continuità a quanto già programmato, senza ricominciare daccapo ogni volta che cambia un Governo”. Ad affermarlo il segretario generale della Uiltrasporti, Claudio Tarlazzi, che prosegue: “Fermare o cambiare programmi già avviati, equivale a perdere credibilità, incidendo negativamente sulla programmazione degli investimenti delle imprese e quindi sulla capacità di crescita complessiva del Paese. “In Italia - prosegue il segretario generale - abbiamo bisogno urgente di recuperare il gap con il resto dell’Europa. Opere come il Terzo Valico o la Torino-Lione rispondono ad analisi macroeconomiche di sistema, che vanno al di là dei costi/benefici di una singola opera, rispondendo a logiche di interesse economico, sociale e di prospettiva di tutto il Paese”. “C’è bisogno di integrazione con il resto d’Europa e con i paesi del Nord Africa, mediante connessioni mate...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Autotrasporto

Gasparoni: servono vie di accesso al porto

Fondamentali per migliorare lo scalo di Ancona

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

ANCONA - Gilberto Gasparoni segretario di Confartigianato Trasporti e Infrastrutture interviene sulle ultime notizie inerenti i “pareri” positivi espressi dall’Anas sul progetto di fattibilità tecnico-economica dell’uscita a Nord dal porto, giudicandoli molto interessanti anche se serve velocizzare il tutto.  I progetti di fattibilità devono diventare in tempi brevissimi progetti definitivi per cantierare l’opera. Il porto, gli imprenditori e la città attendono dagli anni 70/80 un’uscita moderna dal porto e da allora il mondo è cambiato più volte ma il porto internazionale di Ancona è rimasto al palo, con infrastrutture obsolete ed inadeguate.  Serve sempre più un collegamento efficace ed adeguato alla grande viabilità e le tante promesse fatte da tutti i politici fino ad oggi non possono essere tollerate ulteriormente. Il raddoppio della SS 16, la realizzazione dell’uscita a nord dal porto, il progetto di riprofilatura della costa a nord con l’interramento, i...
Continua a leggere

Autotrasporto

Conftrasporto sulle emissioni: “Rinnovo mezzi e nuovo mare bonus”

Bene riduzione dei mezzi pesanti sulle strade grazie al trasporto su ferro, ma non basta

Giulia Sarti

Pubblicato

il giorno

cavaliere ncc mare
ROMA - “In un anno 1,5 milioni di camion via dalle strade grazie al mare e al ferro. Bene, l’intermodalità contribuisce all’abbattimento di CO2, ma non basta”. Il vicepresidente di Confcommercio e Conftrasporto Paolo Uggè commenta l’annuncio di oggi da parte di Alis sulla riduzione dei mezzi pesanti lungo le strade grazie al trasporto su ferro, e rilancia con una serie di dati che rivelano l’insufficienza di questa misura. “Un milione e mezzo di camion in anno corrisponde a 4mila camion al giorno in meno lungo le nostre strade ” riprende Uggè. “Dato positivo, ma si tratta di una goccia nel mare rispetto ai milioni di camion che giornalmente percorrono le nostre strade. I proclami rivelano tutti i loro limiti, se non si mette mano, con idee incisive e interventi concreti, al mondo dei trasporti e guardando anche oltre, cioè a tut...
Continua a leggere

Autotrasporto

Fercam chiude il 2018 con un fatturato di oltre 800 milioni

Aumento del 7,1% rispetto all’anno precedente

Giulia Sarti

Pubblicato

il giorno

fercam
BOLZANO – Fercam, la società altoatesina di logistica e trasporti internazionali ha chiuso il 2018 con un fatturato consolidato di 811 milioni di euro, pari ad un aumento del 7,1% rispetto all'anno precedente. La società è stata in grado di proseguire nella sua crescita, rafforzando la sua posizione come una delle primarie aziende di logistica in Europa e anche nei 16 paesi europei ed extraeuropei dove opera con proprie controllate, i risultati conseguiti nel 2018 sono stati molto soddisfacenti. In tutti i settori di business, gli obiettivi fissati per l'anno sono stati raggiunti, ottenendo un nuovo risultato record. "La qualità e la costante attenzione per le esigenze dei nostri clienti sono di primaria importanza nell’espletamento dei nostri servizi” afferma l'ad Hannes Baumgartner, commentando i risultati. “Vogliamo essere anche logisticamente vicini...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi