Connect with us

Autotrasporto

Tir: blocco dei porti siciliani a Gennaio

Contro gli aumenti decisi dagli armatori

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

blocco dei porti siciliani
ROMA - Si prospetta un blocco dei porti siciliani da parte degli autotrasportatori dal prossimo mese di Gennaio, in segno di protesta contro gli aumenti decisi dagli armatori, scaturiti dalle normative internazionali per le emissioni delle nave, tra cui alcune di quelle utilizzate sulle Autostrade del mare. Nessuna obiezione al fatto che gli armatori italiani si adeguino alle normative internazionali sulla riduzione delle emissioni nocive nell’atmosfera, ma è intollerabile e insopportabile che pensino di ribaltare totalmente i costi dei loro obbligati investimenti direttamente sulla loro clientela e quindi sull’autotrasporto. Con questa presa di posizione, Trasportounito ha deciso l’immediata mobilitazione dell’autotrasporto che si troverà ad affrontare un incremento dei maggiori costi che variano dal 20 al 30% a tratta, a partire dal Gennaio prossimo. Qualora non vi fossero immediati interventi in grado di attenuare tali maggiori ...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Autotrasporto

Toscana chiede Via per ponte sul Magra

Inviate lettere a ministreri dell’Ambiente e delle Infrastrutture

Avatar

Pubblicato

il giorno

Magra

FIRENZE - Il presidente della Regione Toscana, in qualità di commissario per la ricostruzione del ponte di Albiano Magra, ha inviato ieri due lettere – una al ministro dell’Ambiente e l’altra al ministro delle Infrastrutture e al presidente del Consiglio superiore dei Lavori pubblici - per chiedere che “in via d’urgenza e nello stretto tempo tecnico necessario” sia effettuata la valutazione di impatto ambientale (Via) e sia predisposto il parere del Consiglio superiore sul progetto predisposto da Anas in relazione al crollo del ponte di Albiano Magra.

Autotrasporto

Autotrasporto: taglio dei contributi non solo al sud

Franchini, Ruote Libere: rischio di dumping nostrano

Avatar

Pubblicato

il giorno

taglio
LIVORNO - "Il taglio del 30% dei contributi pagati dalle aziende a tutti i dipendenti del sud, previsto dal Decreto Agosto, è un provvedimento in linea di principio positivo, ma se non viene tempestivamente esteso anche alle imprese del nord rischia di creare ulteriori problemi e non di risolverne". A parlare è la portavoce di Ruote Libere, Cinzia Franchini, il raggruppamento di piccoli imprenditori del trasporto merci. "Emblematico il caso del settore dell'autotrasporto, le aziende con le ruote, dove il costo del lavoro è una delle voci che più incidono sui bilanci; società appunto che data la loro attività si spostano agevolmente e quindi possono agire e offrire servizi 'competitivi' in ...
Continua a leggere

Autotrasporto

Traffico intenso sulle strade per l’esodo estivo 

Venerdì e sabato è aumentato del 4% rispetto allo scorso fine settimana

Avatar

Pubblicato

il giorno

traffico intenso

ROMA - Il terzo fine settimana dell’esodo estivo è stato caratterizzato da traffico intenso, per l’intera giornata di sabato e nella mattinata di domenica, lungo i circa 30 mila km di rete stradale e autostradale gestiti da Anas (Gruppo FS Italiane).

Come previsto dalle proiezioni, le giornate di venerdì 7 e sabato 8 Agosto hanno visto aumentare i volumi di traffico complessivamente di circa il 4% rispetto allo scorso fine settimana.

La circolazione ha subito rallentamenti, soprattutto nella giornata di sabato, anche a causa del maltempo che ha dominato nelle regioni di Calabria e Sicilia. Nel prossimo fine settimana, contrassegnato da bollino rosso nella giornata di venerdì 14 Agosto, i volumi di traffico riguarderanno soprattutto gli spostamenti dovuti alla festività di ferragosto.

Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi