Una banchina tutta per i rimorchiatori a Gioia Tauro

rimorchiatori
GIOIA TAURO - Sono innegabili i risultati ottenuti dal porto di Gioia Tauro negli ultimi anni. Il primo scalo italiano per quello che riguarda il transhipment segna una nuova "conquista" con l'inaugurazione della banchina di ponente, nel tratto che sarà dedicato esclusivamente ai rimorchiatori. Una mancanza di decenni che ieri ha trovato il suo completamento e che permetterà ora ai quattro rimorchiatori in servizio, considerata la posizione della banchina dedicata, posta al centro del canale portuale, una maggiore celerità delle operazioni in sicurezza e, certamente, un più agevole coordinamento delle operazioni. A dare inizio alla cerimonia di inaugurazione, organizzata dalla società Con.Tug, concessionaria nello scalo portuale di Gioia Tauro della banchina destinata al servizio di rimorchio, la benedizione impartita dal delegato del vescovo di Oppido-Mamertina-Palmi, don Giuseppe Varrà. Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

sudoco
Porti

Il porto di Livorno si prepara al SUDOCO

LIVORNO – Semplificazione. Una parola chiave chiesta a gran voce dallo shipping e dai porti italiani. Un passo in questo senso è quello che si appresta a essere avviato a Livorno…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

grendi