Yara Birkeland: Vard consegna la nuova unità

yara birkeland
TRIESTE - Vard, la controllata di Fincantieri con sede in Norvegia, specializzata nella costruzione di navi per il mercato offshore, ha consegnato la Yara Birkeland, prima nave portacontainer elettrica a zero emissioni all'armatore Yara International. Il contratto di costruzione era stato firmato nell'Agosto 2018, per una nave capace di guida autonoma e che sarà ora ulteriormente sviluppato da Yara stessa, per una commessa di circa 250 milioni di corone norvegesi, pari a 26 milioni di euro. La costruzione dello scafo, è stato affidato al cantiere Vard Braila, in Romania, mentre il progetto di allestimento e consegna, inizialmente previsto per il cantiere di Vard Brevik, è stato successivamente trasferito a Vard Brattvaag, cantiere norvegese. Il processo...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Shipping

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

EDGE
Shipping

Una joint venture EDGE-Fincantieri

ROMA – Nasce una nuova joint venture tra EDGE, uno dei principali gruppi mondiali di tecnologia avanzata e difesa, che deterrà una partecipazione del 51% e Fincantieri che si occuperà…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar
grendi