Zona logistica semplificata rafforzata della Toscana

LIVORNO - Livorno, come tutta la Regione è in attesa dell'istituzione della Zona logistica semplificata rafforzata della Toscana (Zlsr). Per fare il punto del percorso in atto, questa mattina gli assessori allo Sviluppo economico e al Porto, hanno incontrato le categorie economiche e sociali e in particolare legate al porto con rappresentanti di Cisl Livorno, Cisl Regionale, Cgil Livorno, Filt Cgil, Uiltrasporti, Associazione spedizionieri doganali della Toscana, Cna, Autorità di Sistema portuale del mar Tirreno settentrionale, Lega Coop, Conftrasporto-Confcommercio, Confindustria Livorno, Spedimar, Asamar. La Giunta regionale, tra le prime in Italia (dopo l'istituzione per legge in Liguria legata alla tragedia del Ponte Morandi) ha definito conclusivamente con una delibera la proposta per l’istituzione della Zlsr, della quale è parte integrante il porto di Livorno, formalizza...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar