4 milioni di euro in cinque anni per nuove attrezzature: questo è Automar

VERONA - In cinque anni Automar ha investito 4 milioni di euro per nuove attrezzature, ed è in procinto di acquistare 80 nuove bisarche proprie. Numeri importanti per la società guidata dal direttore generale Giuliana Brucato che incontriamo a Verona in occasione di LetExpo, in programma fino a domani. “Dopo la pandemia e la crisi energetica ci siamo accorti che nel nuovo mercato il modello di business basato su utilizzo di trasportatori terzi e padroncini non rispondeva più agli obiettivi  richiesti dai nostri clienti”. Da qui la decisione di acquistare la flotta di bisarche, 50 delle quali arriveranno entro la fine dell'anno, le altre 30 nel 2025. “Questo significa nuova occupazione, perchè i nuovi 80 autisti di cui avremo bisogno, innescheranno una catena che r...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Autotrasporto, Logistica, Trasporto

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar