ANITA sulla FI-PI-LI: “Pedaggio esclusivo per i camion è discriminatorio”

FI-PI-LI Toscana
ROMA - La possibile introduzione di un pedaggio per i mezzi pesanti sulla superstrada FI-PI-LI, proposto dalla Regione Toscana per ottenere i fondi necessari alla messa in sicurezza del tratto stradale tra Firenze, Pisa e Livorno, sta suscitando diverse polemiche all’interno del settore dell’autotrasporto. “Un pedaggio selettivo per i camion, in un tratto stradale fondamentale per la movimentazione delle merci nel nostro Paese rappresenta un’ingiustificata discriminazione nei confronti delle imprese che rappresentiamo - ha commentato il Presidente di ANITA Riccardo Morelli - occorre ripensare la misura abolendo i pedaggi per i mezzi pesanti oppure estendendola a tutte le categorie di veicoli in transito, a ...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Autotrasporto

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

autotrasportatori ricci Autotrasporto confartigianato trasporti
Autotrasporto

Autotrasportatori e agevolazioni fiscali 2024

ROMA – Definite, sulla base delle risorse disponibili, le agevolazioni fiscali per il 2024 in favore degli autotrasportatori relative alle deduzioni forfetarie per spese non documentate. La comunicazione del Ministero…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar