Assonautica e ASSONAT: “La Bolkestein non è applicabile ai porti turistici”

Assonautica
ROMA - Giovanni Acampora, Presidente di Assonautica Italiana, rappresentanza del Sistema Camerale Italiano per l’Economia del Mare e Luciano Serra, Presidente di ASSONAT-Confcommercio, l'Associazione Nazionale Approdi e Porti Turistici, affermano la necessità che il Governo operi una riforma organica e sistematica del settore delle concessioni demaniali marittime, con particolare riferimento alla portualità turistica. Il Presidente Serra ribadisce che “è necessario che il sistema normativo che dovrà regolamentare il settore portuale, sia disciplinato in modo diverso rispetto a quanto verrà disposto per gli altri tipi di concessione, come espressamente previsto dalla stessa Direttiva Bolkestein che esclude, all’art. 2, comma 2, lett. D, dal proprio campo di appli...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Nautica

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

cantieri di pisa
Nautica

Cantieri di Pisa presenta Polaris 48

PISA – Cantieri di Pisa lancia Polaris 48, primo modello di una gamma di voyager in acciaio e alluminio caratterizzati da una grande versatilità. L’ampiezza degli ambienti esterni ha infatti…
Veirana
Nautica

Beppe Veirana, l’influencer della vela

ROSIGNANO (LI) – In occasione della recente tappa labronica della Vela Cup, il Marina Cala de’ Medici di Rosignano ha ospitato anche un bel ‘happening’ sportivo-ricreativo con la cerimonia di…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar