Connect with us

Porti

Barbera: ingiusto accanimento contro AdSp

La politica punta ai commissariamenti per risolvere la propria incapacità

Avatar

Pubblicato

il giorno

accanimento
LIVORNO - "Stiamo assistendo in questi giorni ad un poco commendevole accanimento nei confronti dei vertici dell’AdSp di Livorno e Piombino da parte della “politica” che punta ai Commissariamenti per risolvere la propria incapacità a sciogliere i veri nodi che impediscono al Paese di rinascere. Il tutto prendendo spunto dalle Opere Pubbliche in generale che, alle nostre latitudini, significa la Gara per la Darsena Europa", inizia così una lettera del presidente di Fise - UniportFederico Barbera sulle attuali vicende portuali. "Rimane difficile tacere per chi, come noi di Fise – Uniport, associazione nazionale delle imprese portuali, ha vissuto in prima persona le vicende del porto di Livorno negli ultimi 50 anni e della Darsena Europa in questi tempi. Vogliamo premettere che in generale, il Commissariamento delle Opere Pubbliche non è ,di per se, una buona notizia in quanto in questa decisione è insita la costatazi...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Porti

“Destination Make!Taranto” per promuovere il territorio

Un percorso dell’AdSp del mar Ionio con la società Destination Makers

Avatar

Pubblicato

il giorno

destinatio make!taranto
LIVORNO - Presentato questa mattina "Destination Make!Taranto", un percorso di collaborazione tra l'Autorità di Sistema portuale del mar Ionio e la società Destination Makers per promuovere Taranto e il suo territorio. “Il porto di Taranto -ha spiegato il presidente dell'AdSp Sergio Prete- è stato per anni al di fuori dei traffici crocieristici. Dopo un'analisi attenta, abbiamo deciso di attivare sforzi per verificare se potevamo avere un ruolo nel cluster crocieristico mediterraneo e internazionale”. All'inizio si è trattato di partecipare alle fiere specifiche del settore, poi di entrare a far parte delle associazioni di riferimento, per poi dare avvio a opere infrastrutturali per adeguare il porto alla nuova attività. “A questo si è associata un'azione di marketing, che ha po...
Continua a leggere

Porti

Interporti italiani: intercettare le risorse europee

Aggiornare la norma per migliorarne e aumentarne l’efficienza

Avatar

Pubblicato

il giorno

Pass4Core Interporti italiani
ROMA - CNA Fita è stata ascoltata in videoconferenza dalla IX Commissione Trasporti della Camera dei deputati sulla proposta di Legge quadro in materia di interporti italiani. “Dopo 30 anni dalla Legge n°240/90 che regolarizzava la realizzazione degli interporti -si legge nel documento presentato- risulta ormai necessario un aggiornamento della norma per migliorarne e aumentarne l’efficienza”. Le potenzialità degli interporti sono evidenti: la loro collocazione ottimale velocizza il servizio di trasporto aumentando la produttività e diminuendo i costi. Gli interporti, inoltre, offrono maggior sicurezza dei trasporti, soprattutto nelle lunghe distanze e un minor impatto ambientale, offrendo collegamenti alternativi alla gomma. Per CNA Fita la legge quadro in materia di interporti dovrebbe prevedere un impegno specifico per intercettare le risorse della programmazione europea ed in particolare quelle relative ...
Continua a leggere

Porti

Civitavecchia: concluso il progetto BClink

Sviluppo del collegamento con Barcellona e di nuove linee commerciali

Avatar

Pubblicato

il giorno

bclink
CIVITAVECCHIA – Conclusa a Civitavecchia l'iniziativa dedicata alle Autostrade del Mare, col progetto BClink che, a breve, rafforzerà ulteriormente i collegamenti tra il porto laziale e la capitale catalana Barcellona. Il progetto, cerca di sviluppare l’ulteriore crescita delle Autostrade del Mare prevista per i prossimi anni come alternativa al trasporto stradale e promuove così la dimensione marittima delle reti Ten-t. Il webinar “BClink Project” è stato l’occasione per comunicare l’imminente ultimazione dei lavori del nuovo pontile dedicato al traffico Ro/Ro e Ro/Pax. “Nel 2018 -spiega il presidente dell’AdSp, Francesco Maria di Majo- la rotta Barcellona-Civitavecchia è stata utilizzata fino al 90% della sua capacità e, senza investimenti adeguati, sia nell’ambito della dimensione marittima (navi di Grimaldi) che di quella terrestre (sviluppo delle infrastrutture portuali), si correva il rischio di perdere q...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi