Connect with us

Autotrasporto

Incidente sul raccordo di Bologna: l’intervento della Uir

Gasparato: “Negli altri Paesi comunitari si è optato per un processo di diversione modale in favore della ferroviaria”

Pubblicato

il giorno

incidente
ROMA – Dopo l’incidente stradale sul raccordo di Bologna nell’intersezione delle arterie autostradali A14 e A1, dove il tamponamento tra due mezzi pesanti, uno dei quali utilizzato per il trasporto di merci pericolose, ha comportato l’innesco di un incendio ed in seguito una violenta esplosione che ha fatto collassare il sedime stradale, al forte sentimento di cordoglio espresso per le vittime e per i loro familiari si associa quello della rabbia e della frustrazione. “Sono anni - afferma il presidente della Uir (Unione interporti riuniti) Matteo Gasparato - che si disquisisce, senza assumere determinazioni risolutive, sul tema della mobilità delle merci pericolose”. L’ultima volta che questo tema è andato alla ribalta delle cronache ed ha avuto ampio risalto nell’agenda politica è stato dopo il disastro ferroviario di Viareggio, che ha visto coinvolto in un incidente m...
Abbonati o effettua il login

Autotrasporto

Toninelli agli autotrasportatori: attenzione altissima per il settore

26,4 milioni di euro per le deduzioni forfettarie

Pubblicato

il giorno

osservatorio autotrasportatori
ROMA – Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, torna a parlare agli autotrasportatori attraverso una nota: "La mia attenzione e quella del Governo per il mondo degli autotrasportatori resta altissima. Nel decreto fiscale abbiamo mantenuto il primo impegno, stanziando 26,4 milioni di euro per quest'anno, che servono per aumentare le deduzioni forfettarie delle spese non documentate, così da portarle ben al di sopra della soglia dei 40 euro". "Stiamo inoltre lavorando sul tema delle accise -scrive ancora- e per inserire in legge di Bilancio incentivi alla rottamazione e al rinnovamento del parco mezzi. Sempre in manovra puntiamo a rifinanziare gli interventi sia in favore del trasporto intermodale che, soprattutto, a beneficio della riduzione compensata dei pedaggi autostradali a vantaggio degli autotrasportatori. Vista la rivoluzione che abbiamo inaugurato co...
Continua a leggere

Autotrasporto

Inaugurato distributore Lng per mezzi pensanti

All’Autoporto Sadobre, è il primo in Alto Adige

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

Lng
BOLZANO - “Oggi è una giornata importante per l’autotrasporto e la logistica in Italia: dimostriamo di essere in linea con le richieste dell’Europa in tema di sostenibilità e che gli sforzi profusi in questi anni vanno nella giusta direzione”, ha detto a Campo di Trens (Bolzano) Isabella De Monte. L’eurodeputata Pd e componente della commissione Trasporti e turismo al Parlamento europeo, è intervenuta durante l’inaugurazione del nuovo impianto di gas liquido per mezzi pesanti nella stazione di rifornimento Lng Sadobre, cui è seguita la consegna di due nuovi camion Lng Iveco alla Fercam. Secondo De Monte “in Europa la parola chiave quando si parla di politica energetica, politica infrastrutturale e politica dei trasporti è una sola: sostenibilità. Salute, ambiente e sviluppo economico devono viaggiare su binari paralleli. Al Parlamento europeo stiamo discutendo il piano d’azione, proposto dalla Commissione europea, che prevede l’utilizzo più ampio possibile dei carburanti alterna...
Continua a leggere

Autotrasporto

Terzo valico: interrogazione al ministro Toninelli

Durante il question time di ieri in Senato, domanda sul futuro dell’opera

Pubblicato

il giorno

terzo valico
ROMA - Durante il question time di ieri al Senato, al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, sono state rivolte alcune domande, una delle quali sul Terzo valico. “Chiediamo -hanno chiesto Margiotta, Marcucci, Pinotti, Vattuone, Astorre, D'Arienzo- quale sia la posizione del ministro in indirizzo sul futuro dell'opera infrastrutturale del Terzo valico dei Giovi e se intenda confermare il cronoprogramma di avanzamento dei lavori previsto per il completamento dell'opera e l'entrata in esercizio della stessa a partire dalla fine del 2022. Si chiede anche se intenda rendere disponibili, con immediatezza, i fondi necessari per il completamento delle opere, con particolare riguardo all'assegnazione delle risorse al V lotto e al finanziamento del VI lotto”. “Il Terzo valico dei Giovi -ha risposto il ministro- è un’opera che trae origine da una Convenzione stipulata nel 1992 tra l’attuale Rfi e il Consorzio Cociv, che ...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi