Bus a lunga percorrenza ‘in salute’

bus
MILANO - Dopo lo 'stravolgimento' della liberalizzazione di 5 anni fa, il mercato delle linee bus extraurbane italiano si è costantemente espanso diventando via via sempre più utile e con meno incidenti. Una proposta alternativa che lascia ulteriori margini di sviluppo. Questo lo 'stato di salute' che emerge dal primo studio in Italia sul mercato delle autolinee a lunga percorrenza, dalla liberalizzazione ad oggi intitolato “Il trasporto interurbano con autobus” e curato dal prof. Paolo Beria del Politecnico di Milano, presentato oggi nel capoluogo lombardo al Mobility Innovation Tour 2019. Lo studio, che contiene anche un focus sulla sicurezza rispetto agli incidenti stradali, riporta come, dal 2011 al 2017, il fatturato complessivo sia cresciuto significativamente: i risultati operativi e gli utili sono, ovviamente, calati, evidenza del fatto che la concorrenza è reale. Flixbus Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Logistica

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar