Connect with us

Senza categoria

Cin chiede un tavolo interministeriale

Che possa mediare l’accordo con Tirrenia Spa in A.S.

Pubblicato

il giorno

vertenza Tirrenia–Ci
MILANO – "CIN contesta fermamente il contenuto della nota affidata agli organi di stampa dai Commissari di Tirrenia in A.S., in quanto contrario alla realtà dei fatti e clamorosamente smentito da evidenze documentali già in possesso della magistratura e degli organi ministeriali". Inizia così un comunicato della compagnia del Gruppo Onorato. "CIN inoltre informa di aver richiesto al Presidente del Consiglio dei Ministri, prof.essor Mario Draghi, al Ministro delle infrastutture e delle Mobilità Sostenibili, professor Enrico Giovannini, al Ministro dell’Economia e delle Finanze, on. Daniele Franco, al Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, on. Andrea Orlando ed al Ministro dello Sviluppo Economico, on. Ginacarlo Giorgetti, che venga costituito ad horas un tavolo interministeriale che possa mediare ed accompagnare la definizione dell’accordo con Tirrenia S.p.A. in A.S. fattibile giuridicamente ed economicamente e dunque attestabile, con il metodo dell’ascolto attivo...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Senza categoria

Alis assieme al Governo sul Green Pass

Di Caterina: concordi con Draghi, è uno strumento di libertà e sicurezza

Pubblicato

il giorno

Pass
ROMA -  Alis condivide la posizione del governo Draghi in merito alle scelta del governo Draghi di rendere obbligatorio il Green Pass per i lavoratori. “In questa delicata fase in cui l’economia nazionale e l’intero Paese avvertono una profonda voglia e un grande bisogno di ripartire e di tornare a vivere una sensazione di normalità, riteniamo che l’estensione del Green Pass voluta dal Governo sia una misura necessaria e di buon senso. Condividiamo infatti le parole del presidente del Consiglio Mario Draghi, che ha definito il Green Pass come uno strumento di libertà e sicurezza per difendere i cittadini e i lavoratori e tenere aperte anche le attività economiche”. Così il vicepresidente di Alis Marcello Di Caterina interviene in merito al decreto-legge relativo all’obbligo del Green Pass per i lavoratori recentemente approvato dal Governo. “Con l’ultimo provvedimento governativo, sottoposto ora al consueto iter parlamentare d...
Continua a leggere

Senza categoria

57 milioni per le auto a basse emissioni

Ecobonus: prolungati i termini per il completamento delle prenotazioni

Pubblicato

il giorno

ecobonus basse emissioni
ROMA - Dopo il rifinanziamento da 350 milioni di euro del mese scorso, il ministero dello Sviluppo Economico rialloca 57 milioni. Operazione resa possibile dal decreto Infrastrutture per il fondo che prevede ecobonus fino a 6.000 euro per acquisto auto a basse emissioni, risorse inizialmente stanziate per l’extra-bonus con la legge di conversione del decreto Sostegni bis. Da oggi, collegandosi  alla piattaforma dedicata, sarà possibile prenotare gli incentivi per l’acquisto di veicoli con emissioni 0-60g/km di CO2. Il Mise ha deciso inoltre di prolungare i termini per il completamento delle prenotazioni in corso per i veicoli di categoria M1, M1 speciali, N1 e L: per quelle inserite sulla piattaforma dal 1° Gennaio al 30 Giugno 2021 sarà possibile fino al 31 Dicembre 2021 mentre per quelle inserite dal 1° Luglio al 31 Dicembre 2021...
Continua a leggere

Porti

Autobus alimentati a idrogeno a Civitavecchia

Musolino: nasce a Civitavecchia la prima Hydrogen Valley portuale italiana

Pubblicato

il giorno

Autobus a idrogeno
CIVITAVECCHIA - Autobus alimentati a idrogeno a emissioni zero circoleranno entro i prossimi due anni nel porto di Civitavecchia. Questo grazie al progetto Life3H, che vede la Regione Abruzzo capofila nell'ambito di un'iniziativa che porterà alla realizzazione di tre "Hydrogen valley", di cui quella del Porto di Roma sarà la prima "Hydrogen valley portuale" italiana. Il progetto, cofinanziato dal programma Life dell'Unione europea, ha una durata di quattro anni e prevede un budget complessivo di 6.339.853 euro. Oltre alla Regione Abruzzo, che è coordinatore, ci sono numerosi partner, tra i quali figurano l'Adsp del mar Tirreno centro settentrionale e Port Mobility, oltre poi a Società Chimica Bussi spa, Citrams (Centro Interdipartimentale Trasporti e Mobilità sostenibile - Università dell'Aquila), Rampini spa, Snam 4 Mobility spa, Comune di Terni, Tua spa, UNeed.it srl, Università di Perugia e Università degli Studi Guglielmo Marconi di Roma. Il progetto degli autobus a idroge...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi