D’Agostino ‘richiama’ la politica nazionale ed europea sulla crisi in Mar Rosso

rosso
TRIESTE - Il presidente dell'Autorità di sistema portuale del Mar Adriatico Orientale, Zeno D'Agostino, ha sollevato le preoccupazioni sulle turbolenze nel Mar Rosso durante una tavola rotonda a Trieste. L'evento ha affrontato il tema "La crisi mediorientale e la portualità adriatica: quali i possibili scenari economico–giuridici?". D'Agostino, numero uno anche dei porti europei al timone dell'ESPO, ha fornito uno sguardo dettagliato sulla confusione internazionale causata dagli attacchi "intelligenti" dei ribelli Houthi dallo Yemen alle navi nel Mar Rosso. Una delle preoccupazioni principali è stata la mancanza di consapevolezza da parte...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

donne
Porti

Donne nei porti: Italia ancora indietro

ROMA – L’ultima donna presidente di un’Autorità di Sistema portuale italiana è stata Carla Roncallo alla guida di La Spezia e Marina di Carrara prima di passare ad Art nel…
Festival della robotica
Porti

A Livorno il Festival della robotica

LIVORNO – Anche l’Autorità di Sistema portuale del mar Tirreno settentrionale ha partecipato all’apertura a Livorno del Festival della robotica. “Abbiamo aderito con convinzione a questa iniziativa, manifestando la forte…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar