Duci: “Sui marittimi il Mims e il Comando delle Capitanerie hanno agito bene”

LIVORNO - Gian Enzo Duci, vicepresidente di Conftrasporto, past president Federagenti, docente dell'unico corso universitario in Italia che si occupa di Registro internazionale e normativa legata alla bandiera e alla gestione di questa a bordo delle navi, fa insieme a noi un quadro generale della situazione dei marittimi e della deroga del Mims all'imbarco dei "non marittimi". “Non esiste alcun buco normativo -spiega Duci- il Mims e il Comando della Capitanerie hanno agito mettendo insieme nel miglior modo possibile strumenti normativi già esistenti”. Tra questi la circolare del 2005 (che portava la firma di Massimo Provinciali, la cui intervista a riguardo è visibile a questo link) che rifacendosi a una del 1969 allargava la possibilità di imbarcare personale di camera e addetti alla ris...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Shipping

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

grimaldi
Shipping

Grimaldi apre una nuova sede a Shangai

SHANGAI – Lo scorso 18 aprile, è stata inaugurata la nuova sede di Grimaldi Shipping Agency Shanghai, agenzia del Gruppo Grimaldi in Cina. Presenti Diego Pacella, Amministratore Delegato del Gruppo, Amelia…
gea
Shipping

Intesa Assarmatori – ITS Academy Caboto

ROMA – Attivare un reciproco e costante scambio di informazioni con il fine di realizzare percorsi formativi integrati e mirati rivolti agli operatori del settore marittimo, portuale e logistico per…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar
grendi