Connect with us

Politica

Interrogazione del Pd sul Terzo Valico

Il ministro Toninelli risponde al question time

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

toninelli pedaggi
ROMA - Tra le risposte che il ministro Danilo Toninelli ha dato oggi al question time, anche quelle alle domande rivolte dall’on. Raffaella Paita ed altri esponenti del Pd. Il gruppo di deputati ha chiesto al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti se è disponibile e accessibile la relazione conclusiva della valutazione costi-benefici in merito al completameto del Terzo valico dei Giovi; se intende procedere a nuova nomina del commissario di Governo, considerate le richiamate dimissioni e quali iniziative intende assumere per portare a realizzazione il collegamento Genova - Rotterdam, il corridoio europeo dei due mari, con il completamento del sistema ad alta capacità tra Genova e Milano e le altre infrastrutture connesse. ”Più volte - ha esordito Toninelli -, nel corso dello svolgimento di precedenti sedute di question time, ho avuto modo di riferire sul tema delle cosiddette grandi opere che impiegano la maggior quantità di risorse pubbliche. Rispondo quindi, ancora u...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Politica

Conte: “Ringrazio ogni singolo ministro”

Ora al Quirinale per rassegnare le dimissioni

Giulia Sarti

Pubblicato

il giorno

conte 'Cura Italia'
ROMA -  Il consiglio dei ministri convocato dal premier Giuseppe Conte è durato poco più di un'ora. Tanto è bastato al presidente del consiglio per comunicare la volontà di recarsi al Quirinale per rassegnare le sue dimissioni. “Ringrazio l'intera squadra di governo, ogni singolo ministro, per ogni giorno di questi mesi insieme” ha detto Conte rivolgendosi al Cdm. Ora la palla passa al presidente della Repubblica Sergio Mattarella che, dopo aver ascoltato il premier dovrà valutare come muoversi per poter garantire una maggioranza stabile e unita. Il “Conte ter” sembra lontano e già si parla di elezioni, dopo che il tentativo di allargare la maggioranza con Udc e Forza Italia non è andato a buon fine. I capi delegazione delle forze di maggioranza, Alfonso Bonafede (M5S), Dario Franceschini (Pd) e Roberto Speranza (Leu) hanno sintetizzato...
Continua a leggere

Politica

Mit: prima riunione per riforma Tpl

De Micheli: mobilità al servizio delle persone

Avatar

Pubblicato

il giorno

Prima riunione
ROMA - Prima riunione di insediamento questa mattina al Mit della commissione di studio incaricata di avanzare proposte per la riforma del trasporto pubblico locale, presieduta dal professor Bernardo Giorgio Mattarella. All’ordine del giorno, l’organizzazione della commissione e la suddivisione in gruppi di lavoro: le modalità di finanziamento, il sistema informativo per la raccolta di dati in tempo reale, l’analisi della domanda e la programmazione dei servizi, l’analisi industriale del settore, l’affidamento dei servizi, la digitalizzazione dei servizi e mobility as a service, le tecnologie di alimentazione alternativa, la tutela dell’utenza, queste le aree tematiche per ciascun gruppo. "Abbiamo la necessità di ridefinire - ha ricordato la ministra Paola De Micheli - il quadro normativo del rapporto tra Stato e Regioni del trasporto pubblico locale e soprattutto i criteri di gestione del servizio rispetto ai nuovi bisogni di spostamento delle persone. Anche in considerazione...
Continua a leggere

Politica

Bernardis: Patuanelli guardi oltre Trieste

Il consigliere regionale chiede attenzione anche per Zls e Monfalcone

Avatar

Pubblicato

il giorno

Bernardis
TRIESTE - E' necessario che il ministro Patuanelli guardi oltre il porto di Trieste, sostiene il consigliere regionale Diego Bernardis (nella foto). "Il ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, ha confermato gli importantissimi finanziamenti previsti per il porto di Trieste, ma non ha accennato a tutte le altre realtà regionali. Alla luce del riconoscimento di Capitale europea della cultura 2025, l'area del goriziano dovrà essere fra i protagonisti nei finanziamenti previsti dal Recovery Fund", dichiara Diego Bernardis  consigliere regionale della Lega, in una nota in cui aggiunge: "Esistono priorità fondamentali per quelle aree confinarie che da decenni subiscono l'insostenibile concorrenza d'oltreconfine dal punto di vista fiscale, tariffario e burocratico, parlo per esempio della necessità di armonizzare l'economia di confine a Gorizia e...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi