Connect with us

Porti

L’interdizione di Corsini e Provinciali “erat in votis”

Sembra chiarita la posizione di Gallanti e Paroli

Avatar

Pubblicato

il giorno

L'interdizione di Corsini e Provinciali "erat in votis", nella foto Corsini e Provinciali Tribunale del riesame
LIVORNO - Erat in votis. La notizia dell’interdizione per un anno dalle funzioni disposta dal Gip di Livorno nei confronti del presidente e del segretario generale dell’Authority di Livorno non è certo piovuta a ciel sereno. I due, Stefano Corsini e Massimo Provinciali erano finiti mesi or sono nel mirino della Procura della Repubblica per avere –secondo l’Autorità giudiziaria– abusato del proprio ufficio nel concedere reiteratamente in via temporanea alcuni accosti nello scalo labronico. Con la stessa ipotesi di reato erano finiti sotto indagine anche l’ex presidente Giuliano Gallanti e l’ex dirigente per il demanio, Matteo Paroli, ma la loro posizione sembrerebbe essere chiarita e per essi il Gip non ha ritenuto di dover adottare alcuna misura interdittiva. Il Gip ha anche applicato una misura di interdizione di 1 anno dall'eser...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Porti

Venice-Ro Port MOS: approvato riequilibrio piano economico

Musolino: “Salvaguardati posti di lavoro permettendo la crescita dei traffici”

Avatar

Pubblicato

il giorno

Venezia grandi navi Venice-Ro Port MOS
VENEZIA - Approvato dal Comitato di gestione dell'Autorità di Sistema portuale del mar Adriatico settentrionale il riequilibrio del piano economico finanziario e la variazione del contenuto della concessione della società Venice-Ro Port MOS. “Si chiude oggi -commenta il presidente dell'AdSp Pino Musolino- un lungo iter amministrativo fatto anche di momenti di studio e di analisi, durante il quale la nostra proposta di riequilibrio del piano economico finanziario relativo alla società Venice-Ro Port MOS ha ricevuto i pareri favorevoli del Dipartimento interministeriale di programmazione economica e dell’Avvocatura distrettuale dello Stato. Tutti i tecnici e i legali esperti in infrastrutture pubbliche coinvolti hanno confermato l’utilità e la sostenibilità dell’operazione, che è risultata necessaria per evitare il rischio di gravi danni economici per l’erario oltre che ...
Continua a leggere

Porti

Elettrificazione delle banchine di Porto Torres

Presentato dal sindaco lo studio di fattibilità

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

Elettrificazione delle banchine
PORTO TORRES - Presentato uno studio per l' elettrificazione delle banchine di Porto Torres. Ad illustrare i dettagli di un progetto di cold-ironing questa mattina, il sindaco Sean Wheeler, insieme ai deputati Paola Deiana e Nardo Marino (nella foto).

Porti

Firmato il “Livorno Blue Agreement”

Per mitigare l’inquinamento ambientale del traffico marittimo

Avatar

Pubblicato

il giorno

"Livorno Blue Agreement"
LIVORNO - Questa mattina nella sala Cerimonie di Palazzo Comunale è stato firmato il “Livorno Blue Agreement”. Si tratta di un accordo volontario finalizzato a mitigare gli effetti dell’inquinamento ambientale derivanti dal traffico marittimo, a tutela della salute dei cittadini e dei lavoratori portuali. A siglarlo, l’Amministrazione comunale, la Capitaneria di porto di Livorno, e le principali compagnie di navigazione interessate da traffici ro-ro, passeggeri nel porto labronico (Cin, Forship, Grimaldi, Moby e Toremar). Come ha spiegato l'ammiraglio Tarzia, comandate del porto e uno dei firmatari, con questo accordo le compagnie di navigazione si impegnano a seguire pratiche ancora più stringenti, ad esempio anticipando i cicli delle manutenzioni, riducendo l'uso dei motori termici durante le soste in porto, creando così condizioni migliori in tema di inquinamento ambientale.
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi