Nuovi divieti in Tirolo: discriminate le imprese italiane

preoccupazioni divieti
ROMA - Dal 2 Luglio il Tirolo annuncia nuovi divieti di circolazione per autocarri ed autoarticolati con massa complessiva superiore a 7,5 tonnellate durante il periodo estivo. Un problema che interessa ormai da tempo le imprese italiane che ancora una volta vengono in modo “chiaro ed inequivocabile”, dice Anita, discriminate dal Governo del Tirolo e danneggiate. Per i mesi di Luglio e Agosto, ogni sabato dalle 7 alle 15 il divieto riguarderà soltanto i mezzi in transito da e verso l’Italia e la Germania e non i traffici con destinazione/origine in Tirolo, ed escludono da tali restrizioni in maniera esplicita i veicoli guidati da cittadini austriaci o di imprese di autotrasporto con sede in Austria. “Che il Governo del Tirolo abbia nel tempo adottato misure restrittive per l’attraversamento dell’Austria in maniera discriminatoria, l’abbiamo sempre sostenuto e questa volta s...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Trasporto

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

campania zes unica

La Campania attende la Zes unica

NOLA – Il presidente dell’Interporto Campano di Nola Alfredo Gaetani ha fatto gli onori di casa nella mattinata dedicata all’evento annuale di UIR, giunto alla sua terza edizione e ospitato…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar
grendi