Porti del Lazio: crescita dei traffici

civitavecchia bei 22 novembre crescita dei traffici seatrade azzopardi
CIVITAVECCHIA – Crescita dei traffici del network laziale nei settori crocieristico, ro-ro e container. Questo quanto emerge dai dati elaborati dall’ufficio Statistiche dell’Autorità di Sistema portuale del mar Tirreno centro settentrionale, relativi ai primi nove mesi del 2018. Per quanto riguarda il traffico crocieristico, Civitavecchia registra un incremento del 12% rispetto ai primi nove mesi del 2017 ed un totale di 1.884.3454 passeggeri. Incremento che risulta ancor più significativo perché determinato sia da una crescita dei crocieristi in transito (+12%) che da quella dei cosiddetti “turn around” (+11%). Il traffico complessivo dei tre porti del network laziale si conferma ai livelli del 2017 con un totale di 12.660.299 tonnellate movimentate (-0,1%). Nello specifico, il traffico risulta in leggera crescita nel porto di Civitavecchia (+1,3%) e in quello di Fiumicino (+1%%); in flessione dell’11% nel porto di Gaeta. La crescit...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

donne
Porti

Donne nei porti: Italia ancora indietro

ROMA – L’ultima donna presidente di un’Autorità di Sistema portuale italiana è stata Carla Roncallo alla guida di La Spezia e Marina di Carrara prima di passare ad Art nel…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar