Porto di Livorno: Piano Regolatore, ecco cosa cambia

Livorno

LIVORNO - La realizzazione in testata dell'Accosto Alto Fondale di una darsena di ormeggio dei mezzi di servizio e di una torre per servizi tecnico-nautici; la riprofilatura della banchina lungo il canale industriale lato Nord-Ovest; una nuova riperimetrazione delle aree destinate alla nautica cantieristica e la modifica funzionale dell’area Ex centrale Enel. Sono queste le proposte di modifica non sostanziale al Piano Regolatore Portuale contenute nell'Adeguamento Tecnico Funzionale adottato dal Comitato di Gestione e con il quale l'AdSP mira a rendere più efficiente e competitivo lo scalo portuale labronico.

 

Torre piloti e Darsena Servizi all'Alto Fondale Nella prima proposta viene evidenziata la necessità  di realizzare all'Alto Fondale una infrastruttura in grado di garantire sia spazi di ormeg...

Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

spezia
Porti

Il porto di La Spezia guarda all’Argentina

LA SPEZIA – Lo scorso lunedì 20 maggio si è tenuto l’incontro istituzionale, presso la sede della Spezia dell’AdSP del Mar Ligure Orientale, tra il Presidente Mario Sommariva e la…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar