Sinergie per efficientare il sistema portuale, sfruttando la filiera logistica

ROMA - Intermodalità, modernizzazione dei contratti, digitalizzazione, formazione e sostenibilità: sono alcuni dei filoni che intende sviluppare l'accordo di collaborazione tra Assologistica e Assiterminal firmato oggi. Obiettivo: condividere e perseguire iniziative per lo sviluppo del settore logistico. Le due associazioni rappresentano infatti componenti fondamentali della catena del valore e concordano sulla necessità di sviluppare sinergie in grado di efficientare il sistema portuale sfruttando al meglio la strategicità della filiera logistica. “L’accordo di oggi -ha detto Luca Becce, presidente di Assiterminal- rappresenta la conclusione di un primo passo di un percorso che è iniziato 3 anni fa con il past president di Assologistica Andrea Gentile e che vuole rappresentare la definitiva acquisita consapevolezza di una integrazione e...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Logistica

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

nel 2021 hupac
Logistica

Hupac: le sfide del trasporto combinato

CHIASSO –  I numeri 2023 del Gruppo Hupac indicano volumi di trasporto per circa 975.000 spedizioni stradali (1.866.000 TEU) nel traffico combinato strada/rotaia. Il calo della domanda in Europa, gli aumenti…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

conemar
grendi