Trieste: intesa per ridurre emissioni delle navi

intesa per
TRIESTE – Firmata a Trieste un'importante intesa per la riduzione delle emissioni delle navi nei porti di Trieste e Monfalcone. Fare rete con azioni volontarie  a beneficio di  un sistema portuale sempre più green è la direzione verso cui va il nuovo passo intrapreso dall’Autorità di Sistema portuale del Mare Adriatico orientale e le Capitanerie di Trieste e Monfalcone, promotori  di un accordo per ridurre l’impatto delle emissioni in atmosfera da parte delle navi nei due porti amministrati dall’Authority giuliana. Si tratta del “Trieste & Monfalcone Blue Agreement”, ispirandosi ad un modello già attivato nei porti di Genova, Savona e La Spezia, è stato sottoscritto oggi nella cornice del Barcolana Sea Summit, assieme all’Associazione degli Agenti Marittimi del Friuli Venezia Giulia, che lo ha condiviso. L’accordo, che entrerà in vigore dal punto di vista operativo nelle prossime settimane,  prevede che, volontariamente,  le navi ( es...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

donne
Porti

Donne nei porti: Italia ancora indietro

ROMA – L’ultima donna presidente di un’Autorità di Sistema portuale italiana è stata Carla Roncallo alla guida di La Spezia e Marina di Carrara prima di passare ad Art nel…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar