Connect with us

Porti

Ai porti di Venezia e Chioggia destinati 26 milioni

Dal Mit per interventi di escavo dei canali a quota prevista dal Prp

Avatar

Pubblicato

il giorno

contributi

VENEZIA - Ai porti di Venezia e Chioggia sono destinati 26 milioni a seguito delle proposte d’intervento avanzate dall’Autorità di Sistema portuale del Mare Adriatico settentrionale. Come noto, infatti, la Conferenza Unificata ha dato via libera ieri al Decreto proposto dalla ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli che stabilisce lo stanziamento di 906 milioni di euro da destinare a 23 opere proposte dalle Autorità di Sistema portuale italiane e ritenute meritevoli di finanziamento. Oltre ai fondi destinati ai porti di Livorno e Ravenna, come abbiamo già riferito, ai porti di Venezia e Chioggia sono destinati 26 milioni per interventi che riguarderanno le opere di escavo dei canali a quota prevista dal Piano Regolatore Portuale con relativo conferimento dei sedimenti e alcuni lavori da realizzare al Molo Sali di Porto Marghera.

Per gli escavi sono stati stanziati 10 milioni utili a migliorare l’accessibi...

Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Porti

Scale Gas nel deposito costiero Gnl di Ravenna

Edison ed Enagás insieme per sviluppare lo Small Scale Gnl in Mediterraneo

Avatar

Pubblicato

il giorno

Scale Gas
MILANO - Scale Gas, controllata di Enagás, entra nel deposito costiero Gnl di Ravenna, nell'ambito di un'ampia collaborazione industriale tra Edison e Scale Gas Solutions, controllata di Enagás e specializzata nello small scale Gnl. Le società hanno infatti finalizzato l'operazione con la quale la società spagnola diventa un nuovo azionista di Depositi Italiani Gnl (DIG). Le due aziende hanno concordato di collaborare per lo sviluppo dello Small Scale Gnl nel Mediterraneo, promuovendo la creazione di una solida filiera di approvvigionamento di Gnl dai terminali Gnl di Enagás nel Mediterraneo, guidati dal terminale di Barcellona, fino ai clienti Edison, e favorendo la sostenibilità attraverso l'introduzione del Gnl come combustibile alternativo. In base all’accordo, Scale Gas Solutions rileva da Edison il 19% delle quote di Depositi Italiani Gnl, la newco costituita nel 2018 da Edison e PIR (Petrolifera Italo Rumena) per la realizzazione e gestione del primo deposito costiero d...
Continua a leggere

Porti

A Bari, novità per strutture e varchi

Nuovi varchi e uffici per l’AdSp

Avatar

Pubblicato

il giorno

bari
BARI – La prossima settimana si aprirà per il porto di Bari con alcune novità legate al transito portuale con l'entrata in funzione dei nuovi varchi, carrabili e pedonali, della port facility molo San Vito extra-Schengen e i nuovi uffici AdSp Mam. Una rimodulazione funzionale, avviata grazie agli interventi che l’Autorità di Sistema portuale ha progettato e realizzato per aumentare l’efficacia prestazionale dell’impianto, per adeguare le strutture alle normative in tema di sicurezza sui luoghi di lavoro e, soprattutto, per adempiere alle disposizioni previste dal piano di security portuale, per la divisione tra passeggeri Schengen e passeggeri extra-comunitari. Le Forze dell’Ordine e le altre istituzioni (Agenzia delle Dogane e Security portuale) che operano in porto disporranno così di nuove postazioni di controllo, un numero superiore di varchi carrabili e maggiore spazio di pertinenza. Con le nuove co...
Continua a leggere

Porti

Venezia: spiragli positivi dai prodotti alimentari

Musolino: “Segnali di miglioramento tra Luglio e Settembre”

Avatar

Pubblicato

il giorno

porto di Venezia
VENEZIA – Anche nel terzo semestre dell'anno si confermano i dati dei primi sei mesi del 2020 per i porti di Venezia e Chioggia, con una flessione dei traffici per entrambi gli scali lagunari. Venezia perde circa 2 milioni di tonnellate rispetto ai primi 9 mesi del 2019 (-11%), Chioggia, nello stesso periodo, perde circa 313 mila tonnellate, ovvero un -33%. Il crollo delle importazioni di carbone (-69,5%), causato dal graduale abbandono da parte del Paese di questa fonte energetica in continuità con i principi stabiliti dalla Strategia Energetica Nazionale, incide particolarmente su Venezia che perde così un'importante porzione di traffico, che si traduce da Gennaio a Settembre in un -7%. -6,8% (-464 mila tonnellate) per le rinfuse liquide a Porto Marghera, le solide, compreso il carbone, si attestano sul -19,9% (-903 mila tonnellate) mentre il general cargo registra un -9,7% (-712 mila tonnellate). Qualche dato positivo arriva da al...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi