Convegno a Genova sulla Via della Seta

GENOVA - Sessanta Paesi coinvolti e 900 progetti di nuove infrastrutture, per quasi mille miliardi di investimenti: sono i numeri della One Belt One Road, la nuova Via della Seta, che Zhang Gang, del China Council for the Promotion of International Trade, ha illustrato al convegno The New Silk Road for Italy, organizzato dal Comune di Genova in collaborazione con Rina, Baker McKenzie e la Federazione Nazionale Cavalieri Lavoro che si è tenuto a Palazzo Ducale. Presenti il governatore Giovanni Toti, il sindaco Marco Bucci e il presidente dell’Autorità portuale del Mar Ligure occidentale, Paolo Emilio Signorini. Il dato di partenza è la potenza economica della Repubblica Popolare: «Lo scorso anno - ha ricordato Gang - il Pil cinese è cresciuto del 6,9% arrivando a 13.000 miliardi di dollari, mentre il volume complessivo di import/export è stato pari a 4.280 miliardi di dollari, di cui 2.360 miliardi in export e 1.920 miliardi in import». Dinamica in cui l’Italia ha un peso rilevan...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

“Tavolo del mare” grimaldi
Porti

La risposta del Gruppo Grimaldi sul Tdt

NAPOLI – Dopo la giornata di oggi che ha visto il confronto dell’organo di partenariato dell’AdSp, richiesto dalle segreterie Filt Cgil, Uiltrasporti e Fit Cisl, e lo scontento dei lavoratori…
portuali
Porti

Tavolo di partenariato AdSp Mts, senza Tdt

LIVORNO – Riunione del tavolo di partenariato a Palazzo Rosciano oggi, per discutere della situazione che nelle ultime settimane ha animato gli animi dei lavoratori portuali, dopo lo scalo di…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar