Emanuele Grimaldi: gli armatori mondiali di fronte alla crisi

LIVORNO - Emanuele Grimaldi, presidente Ics e Ad dell'omonimo gruppo, di ritorno da Dubai dove ha ricevuto il Dottorato honoris causa per il suo contributo allo shipping mondiale, disponibile, come sempre, accoglie il nostro invito a parlare della situazione nel Mar Rosso e di come stia rispondendo l'armamento mondiale. Dottor Grimaldi, come armatori mondiali quali sono gli umori e con chi siete in contatto? Tutto l'armamento mondiale in questo momento vive un grosso problema e tanti Paesi hanno deciso di prendere provvedimenti per salvaguardare il trasporto globale che avviene attraverso questa arteria fondamentale, che dal Mar Rosso porta al Canale di Suez. Come sappiamo l'alternativa è il periplo dell'Africa che ovviamente è molto più lungo e costoso perché allunga i via...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Shipping

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Ocean Alliance
Shipping

L’Ocean Alliance si prolunga al 2032

SHANGHAI – L’Ocean Alliance si prolunga al 2032. La firma del memorandum di intesa per l’estensione per i prossimi cinque anni (a partire dal 2027) è stata posta dagli amministratori…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar
grendi