Fincantieri, altre due unità ibride per unità offshore

fincantieri
TRIESTE- Vard, fra le prime società al mondo nella realizzazione di navi speciali e parte del gruppo Fincantieri, e il consorzio Windward Offshore, hanno firmato un contratto per la progettazione e la costruzione di due Commissioning Service Operation Vessel (CSOV) ibridi. Il contratto prevede anche l’opzione per due navi addizionali. La prima consegna è programmata nel secondo trimestre del 2025. Si tratta di piattaforme estremamente versatili che svolgeranno operazioni di supporto ai parchi eolici offshore, con un focus sulla logistica a bordo e la sicurezza. Le unità, lunghe 87,5 metri e larghe 19,5, sono predisposte per operare con il metanolo verde e sono dotate di un sistema a batterie ibrido. ...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Shipping

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

assarmatori
Shipping

Assarmatori, nuovo Career Day a Torre del Greco

TORRE DEL GRECO (NA) – Oltre 500 studenti, provenienti dalle scuole secondarie di secondo grado dell’area del napoletano, oltre a tanti aspiranti lavoratori, hanno partecipato al Career Day organizzato a…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar
grendi