Connect with us

Economia

Il settore dell’edilizia cresce nei mesi estivi

Incremento delle ore lavorate del +4,4%

Avatar

Pubblicato

il giorno

Massima attenzione edilizia
ROMA - Le ore lavorate nel settore dell'edilizia nei mesi di Luglio, Agosto e Settembre 2020, segnano rispetto al 2019, un incremento del +4,4%, così come il dato relativo ai lavoratori, +13 mila e della massa salari (+5%). I dati, registrati dalle Casse Edili, sono frutto di una condizione spiegata dalla ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti: “La crescita degli occupati e delle ore di lavoro nell'edilizia è il frutto di scelte precise: quella di non chiudere i cantieri grazie ai protocolli di sicurezza contro il Covid e l'accelerazione impressa nello sblocco di importanti opere pubbliche”. “Sono numeri incoraggianti -prosegue- che confermano quello che abbiamo sempre sostenuto: i cantieri nel nostro Paese non si sono fermati anche nella fase più critica dell'emergenza Covid, attraverso l'applicazione del...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Economia

Accelerazione cantieri anche in opere Recovery plan

Esteso accordo Mit-sindacati edilizia

Avatar

Pubblicato

il giorno

portuale semplificazioni divieti accelerazione cantieri
ROMA - Il protocollo siglato tra il Mit e le organizzazioni sindacali dell’edilizia per l'accelerazione dei cantieri, attraverso l’ottimizzazione dei turni di lavoro sulle 24 ore, verrà applicato anche alle opere infrastrutturali del Recovery plan .
L’estensione dell’accordo è stato sottoscritto dalla ministra delle Infrastrutture e Trasporti, Paola De Micheli, e dai vertici dei sindacati di categoria FenealUil, Vito Panzarella, Filca-Cisl, Stefano Macale, e Fillea-Cgil, Alessandro Genovesi.
Le regole dell’intesa, già in vigore per le opere commissariate sulla base dell’Articolo 9 del Decreto legge semplificazioni, saranno applicate a tutte le infrastrutture individuate nel Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) per dare attuazione al programma di finanziamenti “Next Generation Eu”.
...
Continua a leggere

Economia

Giachino: nuova diga di Genova serve a tutta Italia

“Non ripetiamo i gravi errori fatti con la Tav e con la Gronda”

Avatar

Pubblicato

il giorno

Genova
GENOVA – “Dal 2000 al 2019 il Pil italiano è cresciuto del 7,7 rispetto al 30,6 della Germania e al 32 della Francia. La minore crescita di questi ultimi vent’anni la pagano i disoccupati e i giovani che sono costretti ad andare a cercare lavoro all’estero . La minore crescita ha impoverito notevolmente le classi più umili e le piccole aziende”. Così inizia una nota di Mino Giachino presidente di Saimare. “I No Tav, …i No a tutto! e i Governi , che invece di destinare maggiori risorse agli investimenti li hanno diminuiti, hanno una grave responsabilità politica e storica. Ma ora la situazione, dopo le nostre grandi manifestazioni torinesi SiTav, è decisamente migliorata. Sta alla classe politica avere lo stesso nostro coraggio e lavorare per il futuro. L’occasione dei grandi fondi del Recovery Fund non può andare persa , lo dobbiamo alle nuove generazioni cui consegneremo un debito pubblico enorme. Il dibattito sulle oper...
Continua a leggere

Economia

Superbonus 110%, online il sito

Informazioni e Faq sulle modalità per ottenerlo

Avatar

Pubblicato

il giorno

superbonus 100%
ROMA – Online da oggi il sito dedicato al Superbonus 110%, fortemente voluto dal sottosegretario Riccardo Fraccaro, una misura di incentivazione introdotta dal Decreto Rilancio, che punta a rendere più efficienti e più sicure le abitazioni degli italiani. L’incentivo consiste in una detrazione del 110% che si applica sulle spese per interventi di efficientamento energetico (Super Ecobonus) o per quelli di adeguamento antisismico (Super Sismabonus) sostenute dal 1° Luglio 2020 al 30 Giugno 2022. I beneficiari possono scegliere se utilizzare direttamente la detrazione al 110%, pagando meno tasse e recuperando in cinque anni più di quanto hanno speso (in quattro per le spese sostenute nel 2022), cedere il credito d’imposta a terzi, ottenendo subito liquidità, o esercitare l’opzione dello sconto in fattura, effettuando i lavori senza alcun esborso monetario. Sul sito d...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi