UE, inchiesta antidumping sulle auto elettriche cinesi

elettriche
BRUXELLES - Nel contesto economico incerto attuale, la Commissione europea sta cercando di mettere un'enfasi maggiore sulla dimensione sociale nel suo ultimo anno di legislatura per mitigare le tensioni legate al Patto Verde (Green Deal). In particolare, la presidente della Commissione, Ursula von der Leyen, ha annunciato l'avvio di un'indagine anti-sussidi sulle importazioni di auto elettriche provenienti dalla Cina, che sono aumentate notevolmente negli ultimi mesi. Secondo von der Leyen, il mercato globale è stato inondato da auto elettriche cinesi particolarmente convenienti, il cui prezzo è artificialmente mantenuto basso grazie a enormi sussidi governativi. Questo fenomeno sta causando distorsioni nel mercato, motivo per cui la Commissione europea ha deciso di avviare un'indagine anti-sovvenzioni sui veicoli elettrici cinesi. L'Europa è favorevole alla concorrenza, ma non vuole una cor...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Economia

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

emanuele orsini
Economia

Emanuele Orsini nominato presidente di Confindustria

ROMA – Lo scorso Aprile il Consiglio Generale di Confindustria ha designato Emanuele Orsini presidente, raggiungendo le 147 preferenze. Nomina confermata dall’assemblea privata dei delegati, riunita nell’Auditorium della Tecnica di…
Confetra
Economia

Parola d’ordine: reindustrializzare la Toscana

PIOMBINO –  Nereo Marcucci ha formulato un intervento piuttosto articolato, a 360 gradi, in occasione del recente convegno “Le interconnessioni ferroviarie e la ZLS per il rilancio territoriale di Piombino”,…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar