Umberto Masucci rilancia: un Ministero del Mare

LIVORNO - Umberto Masucci, presidente del Propeller Club italiano ha aderito alla nostra richiesta di una intervista con i mezzi che oggi ci consente la pandemia: il computer. Recentemente Masucci che è ritenuto un professionista nel settore dello shipping, della logistica e della portualità, che ha girato il mondo prendendo consocenza delle varie realtà mondiali ha lanciato a "gran voce" insieme ad altre categorie la istituzione di un Ministero del Mare nel nostro Paese. Perchè? Perchè possa essere al fianco del cluster marittimo italiano che riveste un ruolo fondamentale per il rilancio dell'economia nazionale. Nel difficile momento storico che stiamo vivendo, in uno scenario nazionale così complesso, l'Italia può ricoprire un ruolo di guida e di riferimento per la Ue, facendo del Mediterraneo un centro per rilanciare trasporto, turismo, pesca indu...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Shipping

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar