De Ruvo: “Mettere al centro la visione di sistema”

LIVORNO – Carlo De Ruvo è presidente di Confetra dallo scorso Luglio.
Lo abbiamo incontrato virtualmente non solo per farci “ricordare” chi e cosa sia Confetra e quali siano i suoi obiettivi, ma anche per commentare insieme la situazione attuale per quel che riguarda trasporti e logistica anche alla luce del decreto lavoro del 1° Maggio.

Il suo mandato è iniziato in un periodo particolare dopo una pandemia e con una guerra in corso, motivi che hanno scatenato a catena situazioni economiche particolari che si sono ripercosse su tutta la catena logistica.

Con il presidente De Ruvo abbiamo cercato di capire quali siano le richieste al Governo, facendo emergere la preoccupazione per la strada intrapresa sull’autonomia differenziata che rischia secondo Confetra di ridurre la connettività del Paese senza una regia che possa garantire una “visione di sistema”.

Abbiamo affrontato ancora una volta il problema della mancanza di autisti e macchinisti che potrebbe generare un corto circuito nella rete di trasporti e guardato al futuro di Confetra e ai suoi obiettivi prossimi.

Tutte le risposte nell’intervista del Messaggero Marittimo.it.

Condividi l’articolo
Tags: Logistica

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

campania zes unica interporto campano
Logistica

Interporto Campano conferma Gaetani e Ricci

NOLA – Sarà ancora Alfredo Gaetani alla guida come presidente per i prossimi tre anni dell’Interporto Campano spa. Così ha deciso l’Assemblea dei soci che riunendosi ha approvato il bilancio…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar