Idrogeno nel settore del trasporto ferroviario

idrogeno
ROMA - Il Governo ha destinato 300 milioni di euro, previsti dal Pnrr per l'investimento relativo alla sperimentazione delle applicazioni dell'idrogeno nel settore del trasporto ferroviario, nell'ambito della misura M2C2 relativa a "Energia rinnovabile, idrogeno, rete e mobilità sostenibile". Le risorse sono state ripartite e assegnate e, in particolare, vengono destinati 276 milioni di euro per la realizzazione di impianti di produzione, stoccaggio e rifornimento e 24 milioni per l’acquisizione di treni alimentati a idrogeno. I beneficiari sono la Regione Lombardia, Puglia, Campania, Calabria, la Regione Sardegna e la Gestione Governativa della Ferrovia Circumetnea. Con l’assegnazione delle risorse, si mettono a terra le condizioni per il raggiungimento del target Pnrr M2C2-17, che prevede entro l'ultimo giorno...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Trasporto

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

conemar
grendi