Il Piano per il mare pronto entro l’estate?

mare
ROMA - Nella scorsa settimana si sono concluse le audizioni della commissione dei 10 esperti del Cipom, il Comitato interministeriale per le politiche del mare. Questo tour de force, iniziato a fine aprile, è stato organizzato sotto l'egida del ministero del Mare al fine di redigere entro la fine di luglio il Piano per il Mare. Secondo il decreto legge dello scorso novembre che ha istituito il Comitato, il Piano, che viene elaborato ogni tre anni, dovrebbe contenere la strategia del governo su tutti gli aspetti riguardanti il mare, come l'ambiente, la logistica, l'economia, il turismo, la pesca, lo sfruttamento delle risorse energetiche, le rotte marittime e i porti, solo per citarne alcuni. Il Cipom è coordinato dal ministero per il Mare ed è composto dalle autorità delegate di una decina di ministeri che si occupano delle questioni maritt...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Politica, Porti, Shipping

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

sversamento mare Sustainable regioni
Porti

Sversamento in mare di sostanze dannose

VIAREGGIO – Le simulazioni in mare non riguardano solo quelle antipirateria. È infatti di tutt’altro genere la maxi-esercitazione antinquinamento durante la quale è stato simulato lo sversamento in mare al…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar