Riflessioni veneziane sul porto passeggeri

VENEZIA - (Pier Luigi Penzo) In attesa del Comitatone (il Comitato interministeriale per la salvaguardia di Venezia), fissato per il 7 Novembre al Mit, al termine del quale potrebbe essere annnciata la soluzione scelta per le grandi navi in laguna, ho scritto una lettera aperta al ministro Graziano Delrio, sulle problematiche del porto passeggeri.
«Per prima cosa mi consenta di ricordare una riflessione di un grande veneziano, Wladimiro Dorigo, uomo di enorme cultura ed intelligenza, mai disposto al compromesso: "decido di occuparmi della mia città e soprattutto della trasformazione della laguna. Contro gli idioti per cui la laguna è eterna, sempre uguale a sè stessa".
Riporto una seconda importante dichiarazione, fatta dal molto esperto presidente di un grande porto italiano ai più importanti operatori del settore al mondo in occasione del Cruise Shipping Miami del Marzo 2014, superando qualsiasi sterile campanilismo: "non esiste un ...

Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Archivio

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Archivio

Porto Trieste hub lungo Via della Seta

TRIESTE – L’importanza dello scalo portuale di Trieste nell’ambito degli scambi internazionali e la valenza del sistema logistico del Friuli Venezia Giulia, sono stati alcuni dei temi affrontati nell’incontro tra…
Cfo moby 15 12 17
Archivio

Francesco Greggio nuovo Cfo Gruppo Moby

MILANO – Francesco Greggio è il nuovo Chief financial officer del Gruppo Moby. Si tratta – informa la compagnia – di una promozione dall’interno dal momento che Greggio è in…
Archivio

In comune a Trieste ambasciatore della Turchia

TRIESTE – L’ambasciatore di Turchia Murat Salim Esenli, inquesti giorni è aTrieste in visita ufficiale. Accompagnato dal console generale della Repubblica di Turchia a Milano Hami Aksoy, dal primo segretario…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

conemar
grendi