Lo Bosco, Rfi: “Gli annunci sullo sviluppo della Sicilia si concretizzeranno”

PALERMO - “Con il ponte sullo Stretto lo scenario cambia”. A dirlo è il presidente di Rfi Dario Lo Bosco a margine dell'evento dell'AdSp del mar di Sicilia occidentale a Palermo. “Ci sarà -continua- un'interconnessione dell'isola in modo stabile con l'Europa e il resto del mondo e il ponte in questo sarà un elemento acceleratore di sviluppo”. Per questo motivo serve una riqualificazione funzionale nella quale rientra anche la Palermo-Messina. “Stiamo facendo l'analisi di fattibilità che sarà pronta entro la fine dell'anno. Poi ne parleremo con il viceministro Rixi, il ministro Salvini e il capo Azienda del gruppo Ferrovia dello Stato Ferraris”. Non fare il ponte, dice costa quasi quanto farlo...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Logistica, Trasporto

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

torino-lione cantiere
Logistica

Vuoi visitare il cantiere della Torino-Lione?

TORINO – Per la prima volta dall’avvio dei lavori il cantiere sotterraneo di Villarodin-Bourget/Modane dove è in costruzione una parte del tunnel di base del Moncenisio, al centro della nuova…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar