Trasferta americana per i porti dell’Alto Tirreno

tirreno
MIAMI – Anche per l’Autorità di Sistema portuale del mar Tirreno settentrionale la trasferta a Miami per partecipare al Seatrade Cruise Global di Miami, è stata l'occasione per presentare numeri e novità delle prossime stagioni crocieristiche. Presenti allo spazio espositivo, allestito insieme alle altre Authority nell’ambito di una iniziativa organizzata da Assoporti ed Enit (Ente nazionale italiano del turismo) con il patrocinio del Consolato italiano a Miami, il segretario generale facente funzione Gabriele Gargiulo, insieme alla delegazione della Porto di Livorno 2000. I porti di Livorno, Piombino e quelli elbani di Portoferraio e Rio Marina si sono presentati al conclave internazionale con una buona notizia: nel 2019 sono attesi complessivamente 50 mila crocieristi in più rispetto ai circa 800 mila dell’anno precedente, con una cres...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

“Tavolo del mare” grimaldi
Porti

La risposta del Gruppo Grimaldi sul Tdt

NAPOLI – Dopo la giornata di oggi che ha visto il confronto dell’organo di partenariato dell’AdSp, richiesto dalle segreterie Filt Cgil, Uiltrasporti e Fit Cisl, e lo scontento dei lavoratori…
portuali
Porti

Tavolo di partenariato AdSp Mts, senza Tdt

LIVORNO – Riunione del tavolo di partenariato a Palazzo Rosciano oggi, per discutere della situazione che nelle ultime settimane ha animato gli animi dei lavoratori portuali, dopo lo scalo di…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar